Promemoria lampade outdoor, suggestione di luci

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

promemoria lampade outdoor

Promemoria è il marchio di arredo italiano che si distingue per sua passione per la tradizione, l’utilizzo di materiali nobili associato alla costante ricerca ed innovazione. Tutte queste caratteristiche fanno di Promemoria un marchio di spicco, che si ispira volutamente all’Art Decò, alla cultura orientale e alla scuola pregiata di ebanistica nostrana.

Le lampade da esterno di Promemoria rappresentano in pieno questi canoni, prodotti classici ma al tempo stesso ricercati, realizzati a mano con materiali di qualità. In questo specifico caso, per le lampade outdoor Promemoria unisce il metallo sapientemente lavorato con tessuti pensati per resistere agli agenti esterni, come nel caso di Colette, una lampada svasata con led con struttura in bronzo (disponibile in 4 dimensioni differenti: 13x12xh 17 cm; 21x21xh28 cm; 40x21xh28 cm; 65x23xh28 cm).

promemoria lampade outdoor

Promemoria, la collezione di lampade outdoor

Si passa poi alla spartana Lussy, lampada da parete con tubi (160×80 max xh173 cm) e struttura in bronzo (disponibile anche senza tubi: 160x80x max xh85 cm), tentacolare con i suoi tre braccini movibili. C’è poi Maschera, originalissima e disponibile in 4 diversi modelli che strizza l’occhio alle celebri maschere della Commedia dell’Arte.

Elegante e sofisticata è Teresa (45x45xh17 cm), lampada a sospensione in bronzo e vetro avvolta da tessuto per esterni in texture naturale. Infine conclude la carrellata di suggestione di luci Rosa, lampada da parete con lista in metallo disponibile in due versioni, lunga (25,5x22xh180 cm) e corta (25,5x22xh56,5 cm) e paralume sempre in tessuto per esterno.

promemoria lampade outdoor

Promemoria Sozzi Arredamenti Srl
Via per Como, 84/a
23868 Valmadrera (LC)
tel: +0039 0341 581021
info@promemoria.com
www.promemoria.com

Questo contenuto ti è stato utile o ti è piaciuto?

Condividilo... a Te non costa nulla, per Noi è importante!


lascia un Commento...

*